Cardoncelli fritti - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Cardoncelli fritti

Ricette > Verdure & Contorni
Ingredienti per 4 persone:

500 g. di funghi cardoncelli
farina 00
olio per friggere alto oleico
sale rosa dell'Himalaya q. b.
pepe q. b.

Cardoncelli fritti
Preparazione:

Per prima cosa prendere i funghi cardoncelliche devono essere freschi. Pulirli eliminando dalla parte inferiore del gambo, con un coltellino affilato, la parte con attaccata la terra.
Pulirli poi strofinandoli con un canovaccio bagnato eliminando le impurità stando bene attenti a rimuovere tutta la terra e le impurità facendo particolare attenzione a che non rimanga nulla tra le lamelle. Se sono molto sporchi sciacquare velocemente con un getto di acqua fredda.
Strofinare infine bene con un foglio di carta da cucina ed asciugarli. Tagliarli a fette di circa mezzo centimetro di spessore nel senso della lunghezza. Se i funghi sono di grandi dimensioni, staccare le cappelle dai gambi e affettarli separatamente.
Passare i funghi affettati nella miscela di farina 00 e di sesamo (se non trovate la farina di sesamo potere frullare i semi di sesamo non tostati stando attenti a non estrarre la parte oleosa).
Scaldare abbondante olio in una padella di antiaderente e friggerli fino a quando diventano dorati. Scolarli con un mestolo forato, sgocciolarli bene e farli asciugare su carta da cucina. Spolverizzare di sale e pepe a piacere.
Servirli caldissimi.

oppure

Fare lo stesso procedimento e anzichè infarinarli, in una terrina sbattere le uova e passare nelle uova sbattute le fette di fungo facendo in modo che si bagnino da entrambi i lati. Passarle nel mix di pane grattugiato e di farina di mais. Scuotere le fette di fungo per eliminare la panatura in eccesso.
Friggere le fette di fungo in una padella con olio ben caldo. Quando saranno ben dorate metterle su carta da cucina e regolare di sale e pepe. Trasferire le coste fritte su un piatto da portata e servirle ben calde.
Cardoncelli fritti

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti