Caserecce integrali gamberi e zucca - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Caserecce integrali gamberi e zucca

Ricette > Piatti di Mare
Ingredienti per 4 persone:

320 g. di caserecce integrali
200 g. di zucca
300 g. di gamberi
1/2 bicchiere di vino bianco
mezzo scalogno piccolo
olio evo
sale q. b.
pepe q. b.

Caserecce gamberi e zucca
Preparazione:

Sciacquare i gamberi sotto acqua corrente, con le mani togliere la testa e le zampette ed iniziare a togliere dalla parte delle testa il carapace (il guscio a scaglie che ricopre le carni) decidendo se lasciare l'ultima parte della coda. Togliere il filetto nero ovvero l’intestino interno sfilandolo, magari aiutandovi con uno stecchino oppure, se non riuscite, incidendo leggermente il dorso del gambero con un coltellino eliminandolo tirando delicatamente e cercando di non romperlo. Se volete in fase di cottura avere dei gamberi arricciati, incidere fino alla metà con un coltellino le carni del dorso.
Mettere in una padella l’olio con uno spicchio e fare rosolare i gamberetti regolando con sale e pepe. Sfumare con un goccio di vino bianco.
A parte togliere la buccia ed i semi alla zucca, tagliarla a cubetti. In una padella aggiungere poco scalogno tritato finemente, rosolarlo ed aggiungere la zucca a cubetti e fare cuocere per cinque/sei minuti. Quando sarà cotta regolare di sale e pepe. Cuocere le caserecce integrali in abbondante acua salata. Quando saranno ben al dente unirle in una padella alla zucca, ai gamberi e saltare la pasta per un minuto. Spolverare di prezzemolo tritato finemente e servire ben calda.
L'abbinamento ....

"Evrò" Insolia Sicilia DOP - Rallo

"Evrò" è un vino prodotto con uve Insolia in purezza coltivate nella tenuta Petti Piccolo di proprietà dell'Azienda Agricola Rallo ad Alcamo in regime di agricoltura biologica. Sono vigneti vecchi, piantati nel 1975, ad una altezza di 350 metri s.l.m..
E' un vino prodotto con uve Insolia in purezza. Le uve sono raccolte manualmente nella prima settimana di settembre, subiscono una pigiatura soffice ed una fermentazione in vasche di acciaio alla temperatura di 15-16 °C per circa 8 giorni. L'affinamento continua in vasca per sei mesi e per un mese in bottiglia.  E' un vino piacevole, fresco e fragrante di colore giallo paglierino che al naso regala evidenti note agrumate accompagnate da sentori di mela. Al gusto è fresco, abbastanza persistente, armonico e nel finale con una leggera mineralità. Si suggerisce di consumarlo fresco ad una temperatura di 10 - 12 °C per esaltarne appieno tutto il potenziale gustativo ed olfattivo, come aperitivo, abbinato ai piatti di pesce. Si sposa particolarmente bene con i crostacei, ma è un ottimo abbinamento anche a primi piatti leggeri.


Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti