Coste di bietola tricolore gratinate con mozzarella e pancetta - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Coste di bietola tricolore gratinate con mozzarella e pancetta

Ricette > Verdure & Contorni
Ingredienti per 4 persone:

2 mazzi di bietola con coste di colori diversi
200 g. di pancetta dolce
200 g. di mozzarella
parmigiano reggiano grattugiato
pangrattato q. b.
olio evo
sale q. b.
pepe q. b.

Coste di bietola tricolore gratinate con mozzarella e pancetta
Preparazione:

Dividere le coste dalle foglie di bietola che si potranno utilizzare per altre ricette. Lavare le coste delle bietole, tagliarle a pezzetti di circa 6/7 centimetri e lessarle in abbondante acqua salata per circa cinque minuti.
Scolarle e lasciarle asciugare su di un canovaccio pulito.
Prendere una pirofila da forno, ungere con l'olio e spolverizzare con un poco di pane grattugiato. Disporre le coste di bietola sul fondo della pirofila formando uno strato uniforme. Aggiungere la mozzarella tagliata a fettine e qualche qualche cubetto di pancetta. Fare un'altro strato di coste, di mozzarella e pancetta e così via fino a riepire la pirofila. terminare con un poco di mozzarella e pancetta, cospargere un poco di pane grattugiato e di parmigiano reggiano grattugiato. Versare un filo di olio e cuocere in forno a 200 °C (forno modalità ventilato) per circa 15 minuti e finchè non si creerà una crosticina.

Bietola (Beta vulgaris cicla)

La bietola (Beta vulgaris cicla) è un ortaggio molto utilizzato in cucina che fa parte delle barbabietole che si coltivano nell'orto. Esistono sostanzialmente due tipi di bietole, quelle da taglio, chiamate anche erbette, di cui si utilizzano principalmente le foglie larghe, a cespo, con nervature marcate e le bietole da coste  che sono caratterizzate da foglie più grosse, gambi più carnosi e colore variabile a seconda della varietà.  E' infatti interessante utilizzare bietole dai colori diversi in quanto i vegetali colorati solitamente presentano dei micronutrienti differenti. Il colore rosso nei vegetali è indice di una maggiore quantità di antocianine, noti antiossidanti. Il colore giallo-arancio indica una fonte di betacarotene, sostanza con proprietà antiossidante, mentre i vegetali di colore verde sono ricchi di clorofilla e di calcio. Le bietole comunque sono povere di calorie (circa 20 Kcal per 100 grammi di prodotto)  e sono ricche si sali minerali (potassio e ferro), carotenoidi, fibra, saponine e acido folico, solo per citarne alcuni.


Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti