Crepes con asparagi e prosciutto - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Crepes con asparagi e prosciutto

Ricette > Primi Piatti
Le crêpes sono delle frittatine che possono essere farcite con moltissimi ingredienti, ci si può divertire a realizzare un numero pressochè infinito di varianti. Quella che vi proponiamo è farcita con besciamella, asparagi, fontina e prosciutto crudo.
Ingredienti:

per le crepes:
6 uova
6 cucchiai di farina
2 bicchieri di latte
sale q. b.

per il ripieno:
500 ml. di latte
100 g. di farina
100 g. di fontina
300 g. di asparagi (punte)
100 g. di prosciutto crudo
100 g. di parmigiano reggiano
1 rosso d'uovo
brodo vegetale
noce moscata  q. b.
sale q. b.
pepe q. b.

per il condimento:
100 ml. panna fresca
burro q. b.
parmigiano reggiano grattugiato

Crepes con asparagi e prosciutto
Preparazione:

per le crepes:
In una ciotola mettere la farina e il sale, aggiungere il latte poco alla volta, aggiungere le uova sbattute in una ciotola a parte. Mescolare molto bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, liscio e fluido. Mettere la ciotola coperta con pellicola trasparente a riposare in frigorifero per circa un'ora.
Trascorso il tempo di riposo, scaldare una padella antiaderente, ungerla accuratamente con una noce di burro. Versate un poco di pastella, inclinare e ruotare la padella in modo da distribuire la pastella in modo uniforme avendo cura di fare delle crepes sottili.
Lasciare cuocere per qualche minuto a fuoco non troppo alto e aiutandosi con una spatola girare la crepe e cuocerla anche sull'altro lato fino a che non sarà leggermente dorata. Ripetere l'operazione ungendo la padella ogni volta fino ad esaurire tutta la pastella e impilando le crepes una sopra l'altra.
per il ripieno:
Tagliare gli asparagi a pezzetti e cuocerli in un tegame coperto con pochissimo brodo vegetale, burro e pepe.
Preparare la besciamella, aggiungere la fontina tagliata a cubetti e farla sciogliere delicatamente. Aggiungere gli asparagi che nel frattempo si sono cotti, il prosciutto tagliato a listarelle, il parmigiano reggiano, il rosso d'uovo e una grattugiata di noce moscata.

per finire:
Distribuire al centro di ogni crêpe un poco di ripieno ripiegando le crêpes in modo da ottenere un fagottino quadrato (come quello della foto sopra). Mettere le crêpes affiancate in una pirofila imburrata. Continuare fino a terminare gli ingredienti.
A questo punto cospargerle con il parmigiano reggiano grattugiato e bagnare con la panna fresca qua e là. Mettere in forno preriscaldato a 200° e lasciate gratinare.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti