Fagiolini con prosciutto cotto e pinoli - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Fagiolini con prosciutto cotto e pinoli

Ricette > Verdure & Contorni
Ingredienti per 4 persone:

500 g. di fagiolini stringa
100 g. di prosciutto cotto a fette
30 g. di pinoli
olio extravergine d’oliva
1 spicchio di aglio
sale q. b.
pepe q. b.
Fagiolini con prosciutto cotto e pinoli
Preparazione:

Spuntare i fagiolini alle due estremità e lavarli bene. Mettere a bollire una pentola con abbondante acqua salata e lessare i fagiolini per quattro minuti.
Fare rosolare in una padella lo spicchio di aglio con un filo di olio. Aggiungere i pinoli e il prosciutto cotto a pezzetti. Fare insaporire per un paio di minuto. Scolare i fagiolini e aggiungerli nella padella con il prosciutto cotto e i pinoli, togliere l'aglio e regolare di sale e di pepe. Fare saltare in padella ancora per qualche minuto.
Servire ben caldi.
Fagiolo rampicante metro o stringa (Phaseolus vulgaris)
Sono dei fagliolini rampicanti che raggiungono lunghezze considerevoli per cui vengono detti “a metro”, stringa, ma sono conosciuti anche con altri nomi. Ne esistono sostanzialmente due varietà: quelli a seme rosato e quelli a seme nero. Quelli a seme rosa  si seminano da marzo a luglio, e si raccolgono da maggio ad ottobre, essendo pronti normalmente 70 giorni dopo la semina. Sono belle piante rampicanti che danno bacelli lunghi circa 60 centimetri di colore verde scuro e sono senza filo. Quelli a seme nero si seminano da marzo a luglio, e si raccolgono da maggio ad settembre, essendo pronti normalmente 67 giorni dopo la semina. Sono piante rampicanti che danno bacelli lunghi circa 60 centimetri di un colore verde medio e sono senza filo. Entrambe le varietà si seminano direttamente in campo ad una profondità di mezzo centimetro ed ad una distanza di 25 centimetri. le plantule germineranno nel giro di una settimana o dieci giorni a seconda della temperatura. E' sconsigliata, stante la dimensione della pianta e dell'apparato radicale la coltivazione in vaso e sul balcone.Sono fagliolini lunghi, saporiti, senza filo e con un gradevolissimo sapore che si prestano anche ad essere congelati dopo una brevissima lessatura.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti