Frittelle di mela dolci - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Frittelle di mela dolci

Ricette > Dolci
Le frittelle di mele sono una ricetta semplice e golosa da portare in tavola come dessert, ma sono anche l'ideale accompagnamento a carni di maiale e piatti salati. Sono anche un dolce delle feste e di Carnevale. Croccanti fuori e morbide dentro, in questa versione sono fritte, con una pastella molto semplice e delicata, ma potete anche renderle più "sostanziose" aggiungendo alla pastella un uovo.
Ingredienti  per 4 persone:

2 mele
100 g. farina
1 limone non trattato
1/2 bicchierino di vino passito
1 pizzico di lievito vanigliato
acqua gassata q. b.
olio di arachidi per friggere
zucchero semolato q. b.

Frittelle di mela dolci
Preparazione:

Sbucciare le mele e togliere il torsolo aiutandovi con l'apposito levatorsoli. Affettarle utilizzando una mandolina  e metterle a bagno in acqua e limone per evitare che anneriscano. Preparare una pastella composta dalla farina, un pizzico di lievito, la scorza di mezzo limone grattugiata, il passito e l'acqua gassata fredda. Mescolare bene il composto fino rendere la pastella omogenea e morbida e senza grumi aggiungendo poco per volta l'acqua.
Passare le fettine di mela nella pastella e friggerle in una padella con l'olio precedentemente riscaldato (ca. 180 °C) dorandole per un paio di minuti per lato. Quando saranno uniformemente dorate metterle ad asciugare dall'olio in eccesso su carta da cucina e spolverizzare con lo zucchero semolato e grattugiare finemente della scorza di limone non trattato oppure se preferite con della cannella in polvere.

L'abbinamento ....

Recioto di Gambellara DOCG - Zonin

Questo Recioto Spumante Gambellara Docg è un vino spumante da dessert che nasce da uve di Garganega in purezza che dopo  la  cernita  e  la  vendemmia  manuale sono appassite. Questo procedimento serve ad  innalzare  il  tenore zuccherino  delle  uve.  L’appassimento  dura  un  paio di  mesi  circa e, dopo questo periodo le uve si  procede  alla pigiatura e alla fermentazione, che avviene a temperatura controllata a 18° C. E' un vino dal colore giallo paglierino dorato, con una spuma vigorosa che all'olfatto ci propone intensi e larghi i profumi, che coprono la mela al forno e il miele, la pera. Al gusto si presenta dolce, non stucchevole, con vividi sentori di agrumi e di uva passa che ci conduce ad un finale lungo e fresco.
E' il compagno perfetto dei dolci, dei prodotti da forno, delle torte fatte in casa e del gelato. Provatelo anche in abbinamento alla frutta ed alla macedonia. Ottimo anche per accompagnare le frittelle di mele in cui la spuma ci aiuterà a eliminare il grasso della frittura. Va servito fresco alla temperatura di 7 - 9 °C.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti