Fusilli al ferretto con crema di ricotta e verdure grigliate - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Fusilli al ferretto con crema di ricotta e verdure grigliate

Ricette > Primi Piatti
Ingredienti per 4 persone:

320 g. di fusilli al ferretto
200 g. di zucchine bolognesi
200 g. di melenzane striate
50 g. di pomodori secchi
150 g. di ricotta mista
1 bustina di zafferano in polvere
olio extravergine di oliva
sale q. b.
pepe q. b.

Fusilli al ferretto con crema di ricotta e verdure grigliate
Preparazione:

Lavare le zucchine e tagliarle a listarelle dello spessore di circa mezzo centimetro. Lavare le melanzane e tagliarle a listarelle delle spessore di circa mezzo centimetro. In una piasta ben calda grigliare le zucchine e le melanzane. Lasciarle raffreddare. Quando saranno fredde tagliarle a pezzetti di circa un centimentro. Mettere da parte.
Prendere i pomodori secchi ed ammollarli per una decina di minuti in acqua tiepida. Scolarli e tagliarli a listarelle. Mettere da parte.
Cuocere i fusilli in abbondante acqua salata. Nel frattempo in una ciotola mettere la ricotta, un filo di olio e una grattugiata di pepe un pizzico di sale e una bustina di zafferano in polvere. Mescolare bene il tutto aiutandosi con l'aggiunta di qualche cucchiaio dell'acqua di cottura della pasta fino ad ottenere un impasto morbido, ma non troppo liquido.
Scolare i fusilli molto al dente e, in una ciotola unirli alle zucchine, alle melanzane, ai pomodori secchi ed alla ricotta aggiungendo al bisogno alcuni cucchiai dell'acqua di cottura della pasta. Mescolare bene e regolare di sale.

L'abbinamento ....

Urra di Mare Sauvignon Blanc Bianco Sicilia DOC - Mandrarossa

E' un vino prodotto da uve di Sauvignon Blanc in purezza nei vigneti a ridosso della riserva naturale del fiume Belìce, con vigneti che digradano fino al mare che godono delle fresche brezze marine nel comune di Menfi in Contrada Urra di Mare. I terreni sono di medio impasto e argillosi ad altitudini tra gli 80 e 150 metri sul livello del mare con esposizione a sud sud-ovest. Il mostro è ottenuto con criomacerazione delle uve a 5 - 8 °C  in pressa e con fermentazione in serbatoi di acciao inox alla temperatura controllata a 16 - 18 °C. La maturazione avviene sempre in serbatoi a temperatura controllata per 3 mesi a 10 °C e l'affinamento in bottiglia dura quattro mesi. Il risultato è un vino di colore giallo paglierino con riflessi dorati brillanti. Al ll'olfatto esprime un profumo di agrumi e frutta (pesca, albicocca e pompelmo) e sentori delicati di sentori di menta e basilico. Al gusto si presenta fresco, equilibrato e persistente con una leggera sapidità. E' un vino ottimo come aperitivo, ma che si abbina perfettamente a piatti di pesce anche alla griglia, ai piatti di pasta leggeri con le verdure. Va servito alla temperatura di 10 - 12 °C e va entro tre anni dalla vendemmia.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti