Fusilli con crema di bietola - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Fusilli con crema di bietola

Ricette > Primi Piatti
Ingredienti per 4 persone:

320 g. di fusilli
200 g. di bietola
100 g. di ricotta
1 zucca gialla patisson di piccole dimensioni
30 g. di parmigiano reggiano
2 spicchi di aglio
olio extravergine di oliva
sale q. b.
pepe q. b.

Fusilli con crema di bietola
Preparazione:

Lavare le foglie di bietola e spezzettarle grossolanamente. Cuocerle in una casseruola con abbondante acqua salata per circa 10 minuti. Scolarle e metterle in una padella con un filo di olio, uno spicchio di aglio per alcuni minuti. Togliere l'aglio e mettere da parte.
Lavare la zucca patisson e tagliarla a piccoli pezzetti. Mettere in una padella un filo di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio e la zucca tagliata a pezzetti. Cuocere per alcuni minuti. A cottura ultimata togliere dall'olio e mettere ad asciugare dall'olio in eccesso su carta da cucina.
Frullare nel bicchiere del bicchiere del minipimer la bietola, la ricotta ed il parmigiano reggiano fino ad ottenere un composto fine ed omogeneo.
Cuocere i fusilli in abbondante acqua salata. Scolare i fusilli molto al dente ed unirli al pesto di bietola aggiungendo un filo di olio evo e alcuni cucchiai dell'acqua di cottura della pasta. Mantecare bene e impiattare aggiungendo i cubetti di zucca precedentemente fritti.

L'abbinamento ....

Grecanico dorato Costadune Sicilia DOC - Mandrarossa

E' un vino prodotto da uve di Grecanico in purezza nei vigneti situati nel comune di Menfi in provincia di Agrigento in terreni sabbiosi e di medio impasto ad altitudini tra gli 80 e 250 metri sul livello del mare esposti a sud e sud-est. Il mostro è ottenuto con criomacerazione delle uve a 5 - 8 °C e la successiva fermentazione avviene in serbatoi di acciao inox alla temperatura controllata di 6-8 °C. La maturazione avviene sempre in serbatoi a temperatura controllata per 3 mesi a 10 °C e l'affinamento in bottiglia dura tre mesi. Il risultato è un vino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al ll'olfatto esprime un profumo fresco con delicati sentori di zagara e agrumi, limoni e cedri, e una leggera percezione aromatica di timo. Al gusto si presentaleggero, fresco e sapido per effetto della vicinanza al mare dei vigneti. E' un vino ottimo come aperitivo, ma che si abbina perfettamente a formaggi freschi, ad antipasti di pesce, a piatti di pasta leggeri con le verdure. Va servito alla temperatura di 10 - 12 °C e va bevuto giovane.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti