Maloreddos con fave fresche e guanciale - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Maloreddos con fave fresche e guanciale

Ricette > Primi Piatti
Ingredienti per 4 persone:

320 g. di maloreddus
200 g. di fave fresche pulite
150 g. di guanciale
brodo vegetale
1/4 scalogno
olio evo
pecorino stagionato grattugiato
sale q. b.
mix di pepe nero, rosa e verde q. b.

Maloreddos con fave fresche e guanciale
Preparazione:

Preparare il brodo vegetale. Sbucciare le fave, pelarle e sbollentare le fave in abbondante acqua salata, scolarle e saltarle in padella con un filo di olio e lo scalogno tritato finemente. portare a cottura le fave aggiungendo, se necessario, un poco di brodo vegetale. Frullare un quarto delle fave fino a renderle cremose aggiungendo un filo di olio ed un poco di brodo vegetale, una foglia di menta e regolare di sale e pepe. Mettere da parte.
In una pentola di acqua bollente salata cuocere i maloreddus. Nel frattempo taglare a piccoli fiammiferi il guanciale. Rosolarlo leggermente in una padella. Pepare e mettere da parte.
Quando la pasta sarà cotta al dente scolarla e mantecarla con il condimento di fave, crema di fave e guanciale a fuoco vivo aggiundendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e una spolverata di pecorino stagionato grattugiato. Impiattare e accompagnare con dei pezzetti di foglie di menta e una grattugiata di pepe.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti