Melanzana - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Melanzana

Nell'orto
La melanzana (Solanum melongena L.)  è una pianta appartenente alla famiglia delle Solanaceae ed è uno degli ortaggi più coltivati anche negli orti familiari. Proviene dall’Oriente e più precisamente dall’India anche se sembra essere stata introdotta dagli Arabi nell’area del Mediterraneo agli inizi del IV secolo. Il nome deriva dall’arabo ‘badingian‘, poi cambiato in ‘petonciano’ al quale sembra essere stato aggiunto il prefisso ‘mela’ a significare ‘mela non sana’ per il fatto che questo frutto non è commestibile da crudo. Comunque fornisce un ortaggio gradito a quasi tutti e molto versatile in cucina, le sue produzioni sono di regola abbondanti e protratte nel tempo e la coltivazione è molto semplice: ricordate solo che vegeta se la temperatura si mantiene abbastanza alta di giorno e di notte.
La melanzana è un ortaggio con un basso apporto calorico (circa 18 kcal per 100 grammi di prodotto crudo) in quanto contiene oltre il 90% di acqua. sarebbe quindi un ortaggio ipocalorco adattissimo per le diete, occorre però prestare attenzione perchè, in cottura, assorbe molto bene i condimenti e quindi i grassi, e potrebbe quindi diventare ipercalorico. Ricca di sali minerali ed in particolare di potassio, ha proprietà depurative, diuretiche, antinfiammatorie e ipocolesterolemizzanti.
Di melanzana ne esitono moltissime varietà: di colore bianco, giallo viola, viola chiaro, viola scuro, variegate, rosse, rotonde e allungate. Ognuna ci regala sapori ed aromi diversi. Sperimentate tutte le varietà.
Melanzana

Ricette con la melanzana
Torna ai contenuti