Pinot grigio - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Pinot grigio

Vini
Il Pinot grigio è molto probabilmente una mutazione genetica del Pinot nero, ed è un vitigno "internazionale" in quanto coltivato praticamente in tutto il mondo. E', come tutti i Pinot, una varietà di vitigno molto complessa che richiede particolari attenzioni sia per quanto riguarda l'habitat sia come metodiche di vinificazione. E' un vitigno in cui il terroir conferisce al vino caratteristiche diverse e in Italia è particolarmente coltivato in Friuli Venezia Giulia (Collio e nei Colli Orientali del Friuli), in Trentino Alto Adige, Veneto (Lison Pramaggiore) e Lombardia. Il gusto del Pinot grigio si differenzia come abbiamo detto sulla base della zona di produzione. Nei luoghi con clima costante e freddo, ove conferisce al vino le migliori caratteristiche, il vino ha una buona corposità e struttura e un sapore vellutato e morbido con aroma di fiori e frutta e un finale aromatico. Il Pinot grigio assume inoltre un colore diverso, a seconda delle tecniche di vinificazione, a seconda del contatto pellicolare con le bucce e dell'affinamento o meno in legno.
Pinot Grigio Ramato Friuli Colli Orientali DOC - Le Vigne di Zamò


Questo pinot grigio prodotto dall'azienda Le vigne di Zamò colpisce per il suo classico colore ramato, dato dalla particolare macerazione delle bucce, come il pinot grigio si vinificava una volta. Le uve vengono diraspate e lasciate macerare a freddo per una notte. Successivamente viene effettuata la pressatura e la fermentazione alcolica avviene in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. L'affinamento sur-lies è di 8 messi dopo i quali il vino viene imbottigliato e commercializzato.
E' un vino che si presenta di un bel colore ramato molto carico, quasi rosé. All'olfatto è intenso e persistente, fruttato e fragrante con sentori floreali, spiccate note di frutti tropicali e un finale di crosta di pane. Al gusto è è avvolgente, morbido, caldo, con finale molto sapido e leggermente tannico. E' un vino da bere giovane ed alla temperatura di 12 - 14 °C. Ottimo per accompagnare risotti, primi piatti leggeri e secondi di pesce.
Pinot Grigio Valdadige DOC - Santa Margherita

Questo pinot grigio prodotto dall'azienda Santa Margherita che è stata la prima azienda a vinificare in bianco le uve rosate del Pinot Grigio. le uve sono coltivate in vigneti ad altezze tra i 150 ed i 300 metri sul livello del mare su terreni di origine fluviale di medio impasto con scheletro. le uve sono vendemmiate nella prima metà del mese di settembre e il mosto non rimane a contatto con le bucce. Dopo la spremitura soffice il mosto viene posto a fermentare per 10-15 giorni alla temperatura controllata di 18 °C. Terminata la fermentazione, il vino matura a temperatura controllata  di  15  -  16  °C  in  serbatoi  di  acciaio  inox  fino  al  momento dell’imbottigliamento. Il risultato è un vino bianco  secco dal colore  giallo  paglierino che al naso propone un profuno intenso e al gusto è asciutto, piacevole, con sentori di mela golden. E' un vino da bere giovane ed alla temperatura di 10 - 12 °C. Ottimo per accompagnare insalate di mare e in generei  primi piatti a base di pesce e crostacei. Perfetto anche con le carni bianche e primi piatti a base di verdure non troppo saporite.
Pinot grigio Friuli DOC - Scarbolo

Questo pinot grigio è prodotto con vine del vitigno in purezza. le uve sono vendemmiate manualmente  e dopo una leggera macerazione sulle bucce a bassa temperatura che conferisce una nota ramata al colore, sono sottoposte a spremitura soffice e fermentazione a temperatura controllata. Il risultato è un vino di colore giallo paglierino con riflessi ramati che all'olfatto si presenta fruttato e fragrante, con sentori di crosta di pane e un intenso profumo dei fiori di acacia e di frutti tropicali maturi. Al gusto è secco, pieno, equilibrato e persistente.
Ottimo per accompagnare primi piatti di pasta, minestre, risotti e piatti a base di pesce, anche con il sushi. da provare anche in abbinamento alle carni bianche e alle verdure grigliate. Si consuma giovane beve alla temperatura di servizio di 10 - 12 °C.
Pinot Grigio DOC Collio - Pighin

E' un vino bianco prodotto con uve di Pinot grigio in purezza. Le uve sono coltivate nei vigneti dell'Azienda Agricola Pighin sui terreni tipici del Collio, detti “ponca” formati da roccia marnosa composta di elementi minerali molto friabili con trattenimento idrico buono. L'allevamento è a Guyot con 4.000 ceppi per ettaro e le potature corte permettono basse rese produttive ed elevate concentrazioni qualitative. La vinificazione è in acciaio per 20 giorni alla  temperatura controllata da 18 a 22 °C. L'affinamento è in vasche inox a temperatura costante di 12 °C con stabilizzazione in celle frigo fino al momento dell’imbottigliamento. Il risultato è un vino dal colore giallo paglierino brillante con sentori floreali, fruttati e delicati aromi di banana e ananas. Al gusto è secco, di ottimo corpo, armonico con un’elegante persistenza aromatica varietale. E' un vino ottimo come aperitivo, perfetto con gli antipasti di mare, il pesce alla griglia, i primi piatti leggeri e con verdure, ma da provare anche con le carni bianche.
Va servito alla temperatura di 10 - 12 °C e, se ben conservato esprime tutta la sua personalità sino a tre anni dalla vendemmia.
Abbinamenti da provare:
Torna ai contenuti