Pomodori e Frue - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Pomodori e Frue

Ricette > Verdure & Contorni
Ingredienti per 4 persone:

4 pomodori San Marzano maturi
2 cucchiai di capperi dissalati
formaggio frue salato
olio extravergine di oliva

Pomodori e frue
Preparazione:

Tagliare ogni pomodoro in 4 fettine nel senso della lunghezza.
Sbriciolare su ogni fettina il formaggio frue e guarnire con qualche cappero.
Condire con un qualche goccia d’olio.
N.B. non salare in quanto il formaggio frue é già salatissimo!!!
Frue

Il Frue è un formaggio tipico sardo molto particolare, di origine antichissima, ricchissimo di fermenti lattici vivi dal gusto gradevolmente acidulo, salato e molto particolare. E' un formaggio fresco, altamente digeribile, che per produrlo si usa il latte di pecora o di capra appena munto e crudo.
La massa cagliata, ancora nel suo siero, viene porzionata in piccoli parallelepipedi, che vengono poi lasciati ancora in ammollo nel siero da alcune ore fino a pochi giorni. Il formaggio così prodotto è di colore bianco, fragile, morbido e burroso e ricorda un poco la robiola. La superficie è priva di crosta e ha profumi e sapori sono di yogurt, latte inacidito, con una chiusura dolce e più o meno salata a seconda del tempo in cui è rimasto nella salamoia. Infatti se il formaggio permane più lungamente nel siero si ottiene il casu axedu, in cui la nota acida è più spiccata. Il Frue o meglio Sa Frue si consuma sul pane carasau con l’aggiunta di un filo d’olio d’oliva e origano, ma può egregiamente accompagnare come antipasto verdure fresche ed essere utilizzata anche per insaporire primi piatti cotti nel brodo e messi agratinare in forno.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti