Risotto con porro e speck - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Risotto con porro e speck

Ricette > Primi Piatti
Il risotto con porri e speck è un primo piatto rustico, ma buonissimo dove la delicatezza e la dolcezza dei porri si sposa benissimo con il gusto òleggermente affumicato dello speck. E' un  risotto anche velocissimo da preparare ed in questo caso ve lo proponiamo con il riso ribe parboiled. I puristi salteranno sulla sedia in quanto il riso parboiled non viene solitamente utilizzato per i risotti in quanto i chicco di riso viene trattato con getti di vapore sotto pressione che provoca l'indurimento dell’amido presente in superficie facendo migrare le sostanze nutritive verso l’interno del chicco, non libera l’amido durante la fase di cottura, non si amalgama e trattiene poco condimento. Tuttaviatiene la cottura a lungo, assorbe meno grassi ed è molto facile da lavorare. Con la cremosità di questo risotto si sposa bene e, comunque, potete sostituirlo a vostro piacimento con altre varietà più indicate per i risotti quali il Vialone Nano, il Roma, l’Arborio o il Carnaroli.

Ingredienti per 4 persone:

320 g. di riso ribe parboiled
1 porro
100 g. di speck
alcune foglie di radicchio rosso di Chioggia
60 g. di burro
parmigiano reggiano grattugiato
brodo vegetale
½ bicchiere di vino bianco
olio evo
sale q. b.
pepe q. b.

Risotto con porro e speck
Preparazione:

Preparare il brodo vegetale.
Pulire i porri eliminando la radice e i due terzi della parte verde del fusto e le prime foglie esterne. Lavarli sotto l'acqua corrente e tagliarli a rondelle. In una casseruola o una risottiera fate sciogliere il burro (40 grammi) e l'olio in parti uguali. Aggiungere i porri e stufarli per alcuni minuti a fiamma abbastanza alta fino a che non diventano quasi cremosi.
Prendere alcune foglie di radicchio rosso di Chioggia, lavarle e tagliarle a listarelle.
Tagliate lo speck a listarelle e unirlo ai porri. Fare rosolare per qualche minuto e unire il radicchio. Lasciare appassire il radicchio e regolare di sale e di pepe. Quando il radicchio sarà appassito aggiungere il riso e mescolate bene. A fuoco alto mescolando bene amalgamare il riso al condimento, sfumare con il vino bianco e farlo evaporare completamente. A questo punto aggiungete parte del brodo ben caldo fino a coprire il riso. Abbassate la fiamma e proseguite la cottura, mescolando di tanto in tanto. Man mano che il riso si asciuga bagnarlo con il brodo. Proseguire in questo modo fino a completa cottura del riso. Quando il riso sarà cotto al dente spegnere il fuoco e mantecare con il burro rimasto, aggiungere il parmigiano reggiano. Fate riposare il risotto per qualche minuto e impiattarlo.



Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti