Risotto fave e fiori di zucca - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Risotto fave e fiori di zucca

Ricette > Primi Piatti
Ingredienti per 4 persone:

320 g. di riso Carnaroli
200 g. di fave fresche
10 fiori di zucchina
brodo vegetale
1/4 cipolla
1 bustina di zafferano in polvere
olio evo
60 ml. di vino bianco
burro
parmigiano grattugiato
sale q. b.
pepe q. b.

Risotto fave e fiori di zucchina
Preparazione:

Preparare il brodo vegetale. Mettere in una padella l’olio, lo scalogno tritato finemente e rosolarlo, unire il riso e tostarlo.
Sfumare con il vino bianco e proseguire la cottura aggiungendo il brodo quando necessario. A parte sbucciare le fave, pelarle e sbollentare le fave in abbondante acqua salata, scolarle e saltarle per un minuto in padella con un filo di olio. Frullare le fave fino a renderle cremose aggiungendo un filo di olio ed un poco di brodo vegetale e regolare di sale e pepe. Quando il riso sarà quasi cotto aggiungere i fiori di zucchina, lo zafferano diluito in un poco di brodo e dopo un paio di minuti mantecare con il burro e il parmigiano reggiano grattugiato. Impiattare e servire cospargendo con la salsa di fave precedentemente preparata.
L'abbinamento ....

Chardonnay Sicilia Menfi D.O.C. - Planeta

Lo Chardonnay prodotto da Planeta è un vino storico che rappresenta la svolta e le grandi potenzialità della Sicilia del vino. La sua produzione iniziò nell'ormai lontano 1994ed oggi è un punto di riferimento nella rappresentazione di questo vitigno internazionale. E' un vino prodotto dalle uve coltivate nelle vigne di Ulmo e Maroccoli, ad altitudini tra i 250 ed i 400 metri sul livello del mare, uniche per posizione e per terroir. Le uve, dopo diraspapigiatura e pressatura soffice e sedimentazione statica a bassa temperatura sono vinificate con inoculo sul limpido di lieviti selezionati. La fermentazione avviene intorno ai 18 °C in barriques e segue un affinamento con bâtonnage che viene eseguito ogni 10 giorni.  E' un vino unico di un bel colore giallo dorato, al naso è ricco e intenso, con evidenti sentori di pesca, mela, crema di vaniglia e nocciola. Al gusto è pieno, morbido e con evidenti note di pesca, miele, pasta di mandorla ed aromi tostati. E' caratterizzato da una equilibrata acidità che lo rende fresco ed un finale pulito e persistente. E' un vino che può essere bevuto anche fino a 8-10 anni dalla vendemmia. Perfetto per accompagnare primi piatti, risortti, taglieri di salumi e formaggi, carni bianche e formaggi a media stagionatura ed erborinati. Va servito fresco a 10 - 12 ° C.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti