Sombreroni arcobaleno ripieni di totani - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Sombreroni arcobaleno ripieni di totani

Ricette > Piatti di Mare
Ingredienti per 4 persone:

250 g. di sombreroni arcobaleno
500 g. di anelli di totano
250 ml. besciamella
1 spicchio di aglio
olio evo
sale q. b.
pepe q. b.

Sombreroni arcobaleno ripieni di totani
Preparazione:

Tagliare a piccoli cubetti gli anelli di totano. In una padella mettere uno spicchio di aglio e un filo di olio e cuocere delicatamente i cubetti di totano. Togliere il liquido in eccesso, lo spicchio di aglio e regolare di sale e pepe. Miscelare i 3/4 dei totani in una ciotola con un poco di besciamella. Mettere da parte.
Fare lessare in abbondante acqua salata i sombreroni e le basi per circa 4 minuti. Scolarli delicatamente e farli asciugare per un paio di minuti su di una tovaglia pulita.
Farcire con il composto di totani e besciamella e mettere i sombreroni chiusi con l'apposito tappino su di una teglia ricoperta da carta da forno oliata e con un leggero strato di besciamella. Ricoprire con la besciamella rimasta. Coprire la teglia con carta di alluminio, infornare a 180 °C (forno ventilato) e cuocere per venti minuti sempre mantenendo la teglia coperta con la carta di alluminio.
Impiattare agggiungendo la parte residua dei cubetti di totano cotti. Spolverizzare con prezzemolo tritato finemente.


A noi piace....

Sombreroni arcobaleno Casa Marella

La storia del pastificio Marella parte nel 1987 ove il piccolo pastificio produce paste artigianali di semola di grano duro, prodotti da forno e dolci di mandorla della tradizione pugliese, utilizzando solo materie prime locali. Adesso Antonio Marella propone pasta artigianale trafilata al bronzo ed essiccata a bassa temperatura e per lungo tempo. Ora si è dedicato anche alla pasta colorata: una tipologia di prodotto che, anche solo guardandola, ci mostra la sapiente cura artigianale con la quale è stata creata.
In questa ricetta proponiamo i sombreroni arcobaleno, una pasta che farà felice tutta la famiglia, realizzata con semola di grano duro e spezie (curcuma, spinaci, barbabietola e paprika).
L'abbinamento ....

“Matto” Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC - Filodivino

“Matto” è un Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC 100% prodotto da uve di Verdicchio in purezza in vigneti di trent'anni su terreni argilloso-calcarei esposti a Sud-Ovest a San Marcello, in provincia di Ancona, nelle Marche. Le uve sono raccolte manualmente a metà settembre con selezione delle uve direttamente in vigna. La vinificazione avviene con fermentazione a temperatura controllata (17 °C) in serbatoi di acciaio inox mentre l'affinamento dura sei mesi su fecce fini in serbatoi di acciaio inox. E' un bianco dal colore giallo paglierino con i tipici riflessi verdi. All'olfatto esprime sentori di fiori bianchi, di susina, pesca e banana. Al gusto colpisce una piacevole nota agrumata con leggere sfumature minerali. E' sapido, fresco, equilibrato e di buona persistenza. E' un vino a tutto il pasto, ottimo per i piatti di pesce, i crostacei, ma anche per accompagnare carni bianche. Va servito entro un paio di anni dalla vendemmia alla temperatura di 8 - 10 °C.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti