Spatzle tricolori burro e salvia - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Spatzle tricolori burro e salvia

Ricette > Primi Piatti
Ingredienti per 4 persone:

250 g. di farina 00
150 ml. di acqua
3 uova medie
noce moscata grattugiata
olio extravergine di oliva
burro
parmigiano reggiano grattugiato
sale q. b.
pepe q. b.

Spatzle tricolori burro e salvia
Preparazione:

In una ciotola mettere un uovo, 50 ml. di acqua fredda e sbattere con una frusta. Aggiungere 1/3 della farina, un pizzico di noce moscata grattugiata, un poco di olio, sale e pepe.
Continuare a mescolare velocemente fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare.
Lavare gli spinaci e cuocerli in una padella aderente con pochissimi olio. Quando saranno appassiti, sgocciolarli, strizzarli e lasciarli raffreddare. Una volta raffreddati, tagliare grossolanamente con un coltello, metterli nella ciotola del mixer con l'uovo, 50 ml. di acqua e un pizzico di sale. Frullare fino ad ottenere un composto liscio e vellutato. Mettere in un'altra ciotola e aggiungere 1/3 della farina. Continuare a mescolare velocemente fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare.
Lavare, spellare le carote e tagliarle a pezzetti. Cuocerle in una padella antiaderente con un poco di olio. Una volta raffreddate metterle nella ciotola del mixer con l'uovo, 50 ml. di acqua e un pizzico di sale. Frullare fino ad ottenere un composto liscio e vellutato. Mettere in un'altra ciotola e aggiungere 1/3 della farina. Continuare a mescolare velocemente fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare.
Dopo che gli impasti avranno riposato per circa una mezz'ora fare sciogliere il burro in una padella ed insaporirlo con la salvia lavata e sminuzzata grossolanamente. Nel frattempo cuocere gli spatzle. In una pentola con abbondante acqua salata porta a bollore posizionarvi sopra l’apposito attrezzo per preparare gli spatzle e versare poco impasto alla volta nel vano contenitore e fare scorrere avanti e indietro in modo che cadano delle grandi gocce di impasto nell’acqua sottostante. Procedere in questo modo per tutti e tre gli impasti.
Dopo un paio di minuti, quando solo cotti utilizzando una schiumarola, scolarli e gettarli nel burro aromatizzato con la salvia, aggiungere parmigiano reggiano grattugiato, mescolare delicamente qualche istante e servire.
L'abbinamento ....

Salento Rosato IGT “Five Roses Anniversario” - Leone de Castris

Il Five Roses è stato il primo vino rosato imbottigliato in Italia e questa elegante versione è stata prodotta  per la prima volta dalla Cantina Leone de Castris per la prima volta con la vendemmia del ’93, in occasione dei 50 anni del Five Roses.
E' un vino prodotto principalmente da uve di Negroamaro vendemmiate nella prima decade di settembre che, dopo una soffice pigia-diraspatura, sono sottoposte a macerazione pellicolare (7 –10 °C) per alcune ore e successivamente subiscono l’estrazione del mosto fiore e la successiva fermentazione a temperatura controllata (18 – 20 °C). Dopo l'affinamento di circa un mese in acciao e di un mese in bottiglia il vino si presenta di un intrigante colore rosa cerasuolo brillante con profumi di piccoli frutti rossi (mirtillo e ribes) e una leggera nota floreale di rosa. Al gusto è fresco, con la giusta acidità, pieno e ricco con un finale fruttato e persistente. Ottimo come aperitivo, con i primi piatti in genere, i piatti a base di pesce e con le carni bianche. Ottimo anche con la pizza. Va servito alla temperatura di 10 - 12 °C.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti