Straccetti di pollo al profumo di limone, zenzero e salvia con fagiolini - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Straccetti di pollo al profumo di limone, zenzero e salvia con fagiolini

Ricette > Secondi Piatti
Ingredienti per 4 persone:

400 g. di petto di pollo
80 g. di farina di ceci
160 g. di fagiolini
20 g. di zenzero fresco
1 spicchio di aglio
8 foglie di salvia
2 limoni non trattati
olio evo
sale q. b.
pepe q. b.

Straccetti di pollo al profumo di limone, zenzero e salvia con fagiolini
Preparazione:

Lavare bene i limoni e prelevarne la scorza facendo attenzione a non togliere l'albedo che potrebbe conferire un sapore amarognolo al piatto.
Spremere il succo dei limoni  in una ciotola e unire la scorza grattugiata, le foglie di salvia tagliate a listarelle molto sottili, e lo zenzero grattugiato. Aggiungere un filo di olio evo. Mescolare bene e mettere da parte.
Lavare e spuntare i fagiolini. Lessarli in acqua bollente e leggermente salata. Cuocerli e scolarli ancora al dente. Lasciarli intiepidire e poi tagliarli a pezzetti di circa 3-4 centimetri di lunghezza.
Tagliare il petto di pollo a fette e quindi a striscioline di circa 1 centimetro di larghezza. Passare il pollo nella marinatura e lasciarlo riposare in frigorifero per circa 15 minuti. Togliere gli straccetti dalla marinatura e passarli nella farina di ceci.
In una padella mettere un poco di olio  e fare rosolare gli straccetti di pollo bene da tutti i lati. Quando saranno rosolati aggiungre i fagiolini e continuare la cottura per un minuto. Servire con alcune foglie di salvia e di altre erbe aromatiche quale accompagnamento.

Straccetti di pollo al profumo di limone, zenzero e salvia con fagiolini

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti