Straccetti di pollo all'indiana - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Straccetti di pollo all'indiana

Ricette > Secondi Piatti
Ingredienti per 4 persone:

400 g. di petto di pollo
1 carota
1 sedano rapa
farina q. b.
olio evo
chiken masala
sale q. b.
pepe q. b.

Straccetti di pollo all'indiana
Preparazione:

Prendere il sedano rapa, lavarlo, sbucciarlo e tagliare la quantità necessaria a piccoli fiammiferi che, per evitare si anneriscano, dovranno essere messi a bagno in acqua acidulata con il succo di mezzo limone. Lavare e mondare una carota e tagliarla a julienne molto sottile. In una padella mettere un un filo di olio e uno spicchio di aglio, aggiungere la carota affettata e i fiammiferi di sedano rapa sgocciolati dall'acqua. Cuocere un paio di minuti, fino a che le verdure non resteranno croccanti, regolare di sale e di pepe. mettere da parte.
Tagliare il pollo a pezzetti di media grandezza.
In un piatto mettere la farina e passare il pollo. In una padella aggiungere un poco di olio e  versare il pollo infarinato e fare cuocere. Quando il pollo sarà quasi cotto aggiungere la spezia chiken masala sciolta in un poco di acqua calda e regolare di sale. Lasciare insaporire per alcuni minuti, aggiungere le verdure e cuocere per un altro minuto. Servire ben caldo.
L'abbinamento ....

Traminer aromatico Friuli Grave DOC - FossaMala

Questo Traminer Aromatico è ottenuto dalle uve dell'omonimo vitigno coltivate dall'azienda nel proprio vigneto situato nel comune di Fiume Veneto. I terreni sono di tipo limoso argilloso. Le uve vengono raccolte dopo la metà di settembre nelle ore più fresche della giornata e sono immediatamente poste a macerare a freddo (6 °C) per dodici ore. Il mosto è poi decantato a freddo e messo a fermentare  in serbatoio d’acciaio inox a temperatura controllata massima di 16 °C. Dopo la maturazione in acciaio il vino è imbottigliato a metà primavera successiva la vendemmia. Il risultato è un vino di colore  giallo  paglierino che all'olfatto presenta con sentori floreali seguiti da effluvi di frutta esotica e da ultimo leggeri cenni erbacei e speziati. Al gusto è sono confermati i sentori olfattivi, è rotondo e avvolgente con una spalla acida e un'ottima freschezza. Si abbina al pesce (crudo e non), ai molluschi e ai crostacei in genere. Ottimo anche con le carni bianche speziate e con i piatti della cucina orientale. Va servito ad una temperatura di 10 - 12 °C.


Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti