Babaganoush - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Babaganoush

Ricette > Antipasti
Il babaganoush è una salsa tipica della cucina mediorientale ed ebraica anche se con altri nomi è diffusa nel bacino del Mediterraneo. E' una crema a base di polpa di melanzane e tahina (pasta di sesamo) è può essere aromatizzata con vari ingredienti. A volte è chiamata anche caviale di melanzane. E' una salsa saporita, perfetta da servire in molte occasioni. Particolamente indicata come antipasto e come stuzzichino per l'aperitivo. Il babaganoush inoltre é molto facile da realizzare.
Ingredienti per 6 persone:

2 melanzane medie
2 cucchiai di tahina
1 spicchio di aglio
succo di mezzo limone
semi di sesamo
olio evo
sale q. b.
pepe q. b.

Babaganoush
Preparazione:

Il Babaganoush si prepara a partire dalle melanzane cotte in forno. Noi però predilegiamo una ricetta più veloce che prevede la cottura in padella.
Prendere le melanzane, lavarle, asciugarle e sbucciarle. Tagliarle a cubetti e cuocere in una padella antiaderente per circa dieci minuti con un filo di olio e uno spicchio di aglio e regolando di sale e di pepe. Nel caso, per completare la cottura, aggiungere un poco di acqua calda. Quando i cubetti di melanzane saranno cotti togliere lo spicchio di aglio e lasciarli raffreddare.
Quando si saranno raffreddati metterli nel mixer con un filo di olio, la tahina ed i succo di limone. Frullare fino ad ottenere una salsa cremosa.
Servire con semi di sesamo tostati qualche minuto in padella, pezzetti di foglie di menta, qualche semi di cappero e perchè no: un gambero scottato sulla piastra!


Babaganoush
L'abbinamento ....

'Sanct Valentin' Gewürztraminer DOCG - San Michele Appiano

Il Gewürztraminer Sanct Valentin nasce da vigne esposte a sud-est nei comuni di Cortaccia, Caldaro ed Appiano su terreni ghiaiosi calcareo-argillosi all'altitudine di 300-500 metri s.l.m..
Le uve Gewürztraminer in purezza sono vendemmiate solitamente da metà settembre ad inizio ottobre manualmente. La macerazione delle uve con successiva pressatura soffice e la fermentazione e affinamento avviene in tini d'acciaio. Il risultato è un vino dal bel colore giallo oro con riflessi verdolini che si caratterizza per un bouquet intenso e complesso, ricco di aromi che rimandano alle spezie orientali, la rosa canina e sentori di frutti esotici. Al palato è piacevolissimo complesso e con un leggero residuo zuccherino. Si distingue pure per il fatto di garantire  anche dopo molti anni una beva incantevole. Si abbina perfettamente a piatti speziati, al fegato d'oca, ai formaggi erborinati, a ricette piccanti e ovviamente ai piatti di mare in genere. Si beve entro 8-10 anni dalla vendemmia alla temperatura di servizio di 8 - 10 °C.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti