Calamarata broccoli e vongole - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Calamarata broccoli e vongole

Ricette > Piatti di Mare
Ingredienti per 4 persone:

350 g. di calamarata
300 g. di cavolo romanesco
400 g. di vongole
100 g. di pomodorini
1/2 bicchiere di vino bianco
pane grattugiato
peperoncino
prezzemolo
aglio
olio evo
sale q. b.
pepe q. b.

Calamarata broccoli e vongole
Preparazione:

Mettere le vongole in un recipente con acqua salata e lasciarle a bagno a spurgare per almeno un paio d'ore. Cambiare l'acqua ed aggiungete del ghiaccio e lasciatele così per un'ulteriore mezz'ora in modo da fare uscire le ultime impurità. Scolare le vongole e metterle in una padella su fiamma viva con un poco di olio. Coprire la padella con il coperchio. Sfumare con vino bianco.
Quando le vongole si saranno aperte spegnere il fuoco. Mettere da parte le vongole e colare il liquido di cottura filtrandolo con un colino a maglia fine per eliminare gli ultimi eventuali residui di sabbia. Sgusciare le vongole.
Pulire il cavolo romanesco e tagliarlo a piccoli pezzetti. In una pentola fare bollire il cavolo in abbondante acqua salata e farlo cuocere per circa 10 minuti.
In un'altra pentola cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
In una padella mettere due cucchiai di olio, aglio e un poco di peperoncino.
Eliminate l'aglio quando è dorato. Versare le vongole sgusciate ed il liquido di cottura delle vongole, aggiunggere il prezzemolo tritato e i pomodorini tagliati a fettine continuare la cottura per un minuto.
Unire le cime di cavolo romanesco, scolare la pasta e versarla nel condimento. Lasciare insaporire per qualche minuto.
Impiattare e servire cospargendo con pane grattugiato precedentemente tostato in padella ed una macinata di pepe.
Calamarata broccoli e vongole
La pasta... la calamarata sublime Comm. Giuseppe Ferro


La calamarata è un formato di pasta associato alla cultura gastronomica tradizionale partenopea e prende il nome dai calamari, il mollusco cefalopode, il cui corpo in cucina viene tagliato ad anelli e che assomiglia molto a questo formato di pasta.
Noi abbiamo utilizzato la calamarata Comm. Giuseppe Ferro prodotta con blend di grano decorticato a pietra e di finissima scelta con trafilatura al bronzo.
E' una pasta prodotta dal pastificio La Molisana che intende omaggiare la storia della famiglia Ferro, mugnai da 4 generazioni, intitolando una linea di pasta al commendatore Giuseppe Ferro, antenato prossimo dei dirigenti dell'azienda.
L'abbinamento ....

Saglietto Roero Arneis DOCG - Malvirà

Vigna Saglietto è un Roero Arneis prodotto dall'Azienda Agricola Malvirà da un piccolo vigneto so terreno argilloso-calcareo a 200 metri di altitudine, con esposizione sud, sud-est ove vengono prodotte uva Sauvignon Blanc e uva Arneis destinate alla vinificazione del Roero Arneis Classico e del Langhe Treuve. E' prodotto con uve Arneis in purezza raccolte nel mese di settembre. Le uve subiscono una fermentazione in vasche di acciaio e fusti di legno e la maturazione è per il
50% in fusti di legno da 450 litri per 10 mesi e per il restante 50% in acciaio. E' un vino dal colore
giallo paglierino dorato e al naso esprime profumi intensi e prziose note fruttate e di vaniglia. Al gusto è intenso, con sentori di frutta tropicale, di miele bilanciati da una buona freschezza. Ottimo per accompagnare zuppe, piatti a base di salmone, primi piatti di pasta ripiena, risotti, carni bianche e formaggi di media stagionatura. Ottimo anche da tutto pasto. va servito alla temperatura di 8 - 10 °C.


Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti