Gnocchi verdi con pioppini, speck e nocciole - Fichi Caramellati

Vai ai contenuti

Gnocchi verdi con pioppini, speck e nocciole

Ricette > Primi Piatti
Ingredienti per  4 persone:

per i gnocchi:
1 kg. di patate
200 g. di farina 00
400 g. di spinaci
1 uovo
sale q. b.

per il condimento:
300 g. di funghi pioppini
100 g. di speck
20 g. di nocciole di Giffoni
1 spicchio di aglio
olio evo
parmigiano reggiano grattugiato

Gnocchi verdi con pioppini, speck e nocciole
Preparazione:

per i gnocchi:
Mondare gli spinaci e farli lessare in poca acqua salata. Scolarli e strizzarli per bene e tritarli finemente con un coltello.
Nella pentola a pressione lessare le patate con la buccia in acqua salata per 15 minuti. Appena le patate sono cotte sbucciarle, lasciarle raffreddare e passarle nello schiacciapatate.
Mettere gli spinaci e le patate in una ciotola capiente, unire la farina, l’uovo e il sale ed amalgamare fino ad ottenere un impasto compatto.
Su un tagliere di legno infarinato adagiare la pasta e lavorarla un pezzo alla volta ottenendo dei rotolini, da cui ricavare tanti gnocchetti di circa 2-3 cm. l’uno.
Disporli su un vassoio infarinato per evitare che attacchino e lasciare riposare.


per il condimento:
Pulire i funghi pioppini, tagliarli a pezzetti e cuocerli in una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio dapprima a fuoco vivace in modo che non perdano subito l'acqua. Se necessario aggiungere un goccio di acqua.
Tagliare lo speck a listarelle e scottarlo in una padella con un filo d'olio in modo da renderlo croccante.

Cuocere gli gnocchi direttamente in padella con un cucchiaio colmo di acqua. Aggiungere i funghi pioppini e continuare la cottura. A cottura quasi ultimata aggiungere lo speck e il parmigiano reggiano grattugiato.
Mescolare delicatamente a fiamma vivace per un minuto.
Impiattare servire mettendo quanche nocciola tostata sminuzzata.

Ti potrebbe interessare anche
Torna ai contenuti