Involtini di lonza con speck e panure di nocciole - Fichicaramellati.it

Vai ai contenuti

Involtini di lonza con speck e panure di nocciole

Secondi piatti
Gli involtini di lonza sono golosi, saporiti e si preparano in pochi minuti. La lonza è un taglio di carne di maiale particolarmente adatto adatto per creare degli involtini ed oltrettutto rimane morbida anche se è molto magra. Vi proponiamo con la fettina di maiale un abbinamento che potrebbe sembrare insolito: una panure di nocciole tritate groccolanamente e con all'interno un ripiego goloso di provolone dolce e una fetta di spaido speck.
Ingredienti per 4 persone:

12 fettine sottili di lonza di maiale
120 g. di speck
120 g. provolone dolce tagliato a fette
60 g. di nocciole
olio evo
sale q. b.
pepe q. b.
Involtini di lonza con speck e panure di nocciole
Preparazione:

Battere le fette di carne in modo uniforne. Sul piano da lavoro stendere le fettine di carne e metterci sopra una fettina di provolone dolce ed una di speck. Arrotolare gli involtini mantenendo la chiusura verso il basso e se occorre fissarli con uno stuzzicadenti.
Con un pennello ungerli con un poco di olio e passarli nella panure con le nocciole tostate frullate nel mixer in modo che aderiscano bene all'involtino.
Prendere una teglia e ungerla leggermente sul fondo. Mettere nella teglia gli involtini. Coprire la teglia con la carta di alluminio ed infornare nel forno già caldo a 170 °C (modalità ventilato) per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo rimuovere la carta stagnola e continuare la cottura con la teglia scoperta per circa 5 minuti. Servire gli involtini ben caldi con verdure a piacere.
Involtini di lonza con speck e panure di nocciole
Ti potrebberro interessare anche
Torna ai contenuti