Lasagna con pesto di pistacchi e speck - Fichicaramellati.it

Vai ai contenuti

Lasagna con pesto di pistacchi e speck

Primi piatti
Noi amiamo moltissimo le lasagne, non solo quelle al ragù, quelle che stimolano la nostra fantasia in sempre nuovi abbinamenti. In questa ricetta vi proponiamo una versione bianca, molto gustosa e particolare: la lasagna con pesto al pistacchio e profumatissimo speck.
Ingredienti per 8 persone:

per la sfoglia:
500 g. di farina
5 uova

per il condimento:
300 g. di speck
300 g. di pistacchi non salati
500 g. di mozzarella
160 ml. di olio di semi
120 g. di parmigiano reggiano grattugiato
burro q. b.
sale q. b.
pepe q. b.

per la besciamella:
un litro di latte intero
70 g. di burro
70 g. di farina tipo 0
noce moscata q. b.
sale q. b.
Lasagna con pesto di pistacchi e speck
Preparazione:

per la sfoglia:
Disporre la farina a fontana sul tagliere, rompere le uova al centro, aggiungere gli spinaci lessati e tritati finemente, impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Lasciare riposare l'impasto per almeno un’ora dopo averlo avvolto in una pellicola trasparente da cucina. Tirare con il mattarello l'impasto fino ad ottenere una sfoglia sottile (in alternativa potete utilizzare, per ottenere la sfoglia, una macchina per la pasta). Tagliare la sfoglia in pezzi della lunghezza necessaria a foderare la pirofila da forno. In una pentola bassa, in ogni caso della dimensione giusta a contenere la lunghezza della sfoglia, far bollire abbondante acqua salata e lessare le sfoglie un minuto per parte. Scolare i pezzi di sfoglia e metterli ad asciugare su uno strofinaccio pulito.
Lasagna con pesto di pistacchi e speck
per la besciamella:
Fare sciogliere il burro in una casseruola abbastanza capiente prestando attenzione a non farlo bruciare. Setacciare la farina e incorporarla al burro che nel frattempo si è sciolto. Mescolare con la frusta in modo da formare un composto liscio ed omogeneo. Cuocere, continuando a mescolare, fino a quando il composto (roux) non sarà leggermente dorato. Aggiungere il latte a temperatura ambiente poco alla volta incorporandolo progressivamente, facendo attenzione a che non si formino grumi, mescolando sempre con la frusta. Terminato il latte, portare a bollore il composto e proseguire la cottura per qualche minuto fino a quando non avrà raggiunto la consistenza desiderata. Togliere la besciamella e aggiungere un pizzico di sale e una grattugiata di noce moscata. Mescolare bene e lasciare intiepidire.
per il condimento:
In un mixer mettere i pistacchi con l’olio di semi di girasole e frullare il tutto fino ad ottenere un pesto cremoso.
In una ciotola mettere la besciamella e unire il pesto di pistacchi. Mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere una crema morbida.
Tagliare lo speck a finilini sottilissimi e la mozzarella a cubetti. Mescolare bene e mettere da parte.

Prendere una teglia dai bordi alti e ungerla con un poco di burro. Versare un poco di besciamella con il pesto sul fondo della teglia, poi sistemarci sopra la sfoglia,  metterci altra besciamella, poi lo speck, la mozzarella a dadini e un poco di formaggio grattugiato. Procedere formando gli strati alternando uno strato di pasta, uno con i condimenti. Continuare così fino a terminare gli ingredienti.

Ricoprire il tutto con un poco di besciamella, aggiungere i pistacchi tritati, il parmigiano reggiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro. Infornare le lasagne coperte in forno preriscaldato a 180 °C per circa 15 minuti, poi scoprirle e lasciare in forno per altri dieci minuti circa e comunque fino a quando la superficie delle lasagne non sarà dorata. Fare riposare per circa una decina di minuti prima di servirle lasagne.
Ti potrebberro interessare anche
Torna ai contenuti